novembre 5, 2016

«Cascina Bosco Fornasara: agricoltura che rispetta la natura»

cascina-bosco1

«Cascina Bosco Fornasara: agricoltura che rispetta la natura»

A cura di Roberto Marinone

Incontro informativo sul sistema di coltivazione seguito dall’azienda agricola Cascina Bosco Fornasara e che si ispira alla Policoltura Pianesiana. Si tratta di un metodo che va oltre il biologico e che consiste nell’auto produzione di semi di antiche varietà di cereali e legumi che vengono coltivati in rotazione tra loro e in consociazione ad erbe spontanee, siepi ed alberi. Non viene utilizzato nessun tipo di concime, neppure quelli consentiti nel biologico e si fa affidamento a sovesci per nutrire il terreno e contrastare le infestanti. Nei campi coltivati a riso, in primavera non si praticano arature, livellamenti, né erpicature, secondo i canoni dell’agricoltura conservativa, che si basa sull’assenza di qualsiasi lavorazione meccanica del terreno.  L’azienda, in collaborazione con l’associazione Burchvif, per la tutela dell’ambiente e della biodiversità, si impegna a costruire corridoi ecologici, piantumando le rive e le strade, e lasciando nelle risaie solchi perennemente allagati, cosicché la fauna possa trovare cibo e riparo nei campi. Queste pratiche di agricoltura sostenibile attirano inoltre numerose specie di uccelli, tra cui il raro Tarabuso, l’Airone rosso e l’Airone cenerino, Cavalieri d’Italia e Pavoncelle, ma anche anfibi e libellule, specie fortemente minacciate da pratiche agricole dannose per l’ambiente e la salute.

h. 17.00 Domenica 13 Novembre presso Sala dell’Affresco-Castello di Vigevano

PRENOTA IL TUO POSTO!

Le registrazioni per questo evento sono chiuse